Introduzione

Il sostituto PG di Brescia ha così commentato la sentenza di primo grado nei confronti di Massimo Bossetti, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Yara Gambirasio:
“E’ ineccepibile. Presenta una motivazione coerente, logica, completa e dà puntualmente conto delle acquisizioni processuali”. PER CONTINUARE A LEGGERE CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

Smartwatch free
Loading...

LEAVE A REPLY