Introduzione

Una vicenda aberrante, che mette i brividi. È avvenuto tutto ad Abu Dhabi: Azan Majid Janjua, un bambino di 11 anni, si era recato in una moschea locale. Qui era stato rapito da un uomo che, con il burqa, si era travestito da donna. Una volta dopo aver conquistato la sua fiducia, è successo qualcosa di agghiacciante… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

Smartwatch free
Loading...

LEAVE A REPLY