Sono tra i biscotti più amati al mondo. D’altronde è difficile non farseli piacere: la crema bianca alla vaniglia al loro interno è un ottimo accostamento al cacao amato che caratterizza il biscotto stesso. Ma ci sono alcune curiosità che non tutti conoscono su questi biscotti. Curiosi di scoprirle? Ecco 15 cose che dovreste sapere:
1. L’Oreo è stato il marchio di biscotti più venduto negli Stati Uniti dalla sua immissione sul mercato, avvenuta nel 1912.
Ne sono stati venduti, infatti, più di 450 miliardi.

Smartwatch free

2. perché ha questo nome? Il suo nome deriva dalla parola francesa che indica l’oro. Altri però ritengono che il suo significato derivi da una combinazione di tre parole: “re” e “crema” e “cioccolato”. Non sapremo mai l averità su questo punto!

3. C’è anche una strada chiamata Oreao Way:è la 15th Strada a Ninth Avenue.
4. inizialmente questo prodotto veniva creato con il lardo, sono negli anni 90 si è passati all’olio vegetale.
5. Gli Oreo nascono da un rifacimento di un altro biscotto, un po’ più croccante e meno dolce.
6. L’Oreo ha una forma e una composizione esatta, ogni biscotto è identico all’altro con una possibilità di errore minima.
7. Gli uomini e le donne mangiano questo biscotto in modo assai diverso: gli uomini lo mangiano per intero, le donne lo dividono aprendolo in due metà.
8. In passato ha avuto altri nomi, Oreo Biscuit, Sandwich Oreo e, infine, Oreo Chocolate Sandwich Cookie.
9. Pare che a creare il disegno originale sia stato un ragazzino di nome William Turnier, anche se l’azienda produttrice ha sempre smentito.
10. Il primo Oreo è stato venduto il 6 marzo 1912 a Hoboken, New Jersey.CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY