La tragedia è avvenuta stamattina nella città di Vung Ang situata nella provincia di Ha Tinh. Il crollo di un impalcatura ha causato la morte di almeno 14 persone mentre altre 28 hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche.

Ancora sconosciute le cause del crollo, alcuni testimoni oculari hanno affermato che fin dai primi momenti il ponte ha mostrato segni di instabilità, fin quando è letteralmente crollato inghiottendo tutti gli operai che lo stavano utilizzando.

Secondo alcuni media locali le vittime sarebbero addirittura 17, ma i corpi estratti dalle macerie sono attualmente 14. I soccorsi sono ancora impegnati alla ricerca di eventuali superstiti tra le macerie. Mancherebbero diverse persone all’appello.

Intanto il vice capo della polizia locale ha rilasciato un’intervista nella quale ha affermato che tutte le persone che hanno perso la vita nell’incidente erano operai che lavoravano ad un frangiflutti del porto di So Duong.

LEAVE A REPLY