Aveva appena 14 anni, Igor Maj, il ragazzo che è stato trovato impiccato nella sua cameretta. Le indagini delle forze dell’ordine hanno portato alla luce la possibile, vera causa della sua morte: un macabro e insensato “gioco” che si è diffuso sul web, il cosiddetto Blackout Game. Chi lo pratica, si soffoca fino a togliersi l’ossigeno per periodi sempre più prolungati, così da mettere a serio repentaglio la propria resistenza. A tal proposito, Igor avrebbe utilizzato una corda da roccia legata nella sua cameretta (aveva la passione per le arrampicate).

Smartwatch free
Loading...

LEAVE A REPLY