Introduzione

Una storia bellissima e a lieto fine, che conferma ancora una volta come il cane sia il miglior amico dell’uomo. Un uomo di 75 anni, malato di alzheimer, è stato rintracciato diverse ore dopo essere scomparso in un bosco, dove si trovava in compagnia di un cane randagio che aveva deciso di tenergli compagnia e di badare a lui per tutta la notte. PER CONTINUARE A LEGGERE CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

Smartwatch free

LEAVE A REPLY