Al lavoro per un vaccino

Smartwatch free
Loading...

La temuta encefalite, infatti, non si è verificata nel 16enne colpito dal morbo. In ogni caso, diverse aziende farmaceutiche stanno lavorando con l’università americana per realizzare un vaccino specifico. Il 16enne è stato curato con antipiretici e antiinfiammatori, mentre l’encefalite richiederebbe cortisonici e antivirali.

LEAVE A REPLY