La diagnosi e l’amputazione degli arti

Smartwatch free
Loading...

Con l’aggravarsi dell’influenza, Davide è finito in coma farmacologico. La diagnosi è stata perentoria: shock settico/sepsi meningococcica, ossia speranze di vita che sembravano essersi ormai ridotte a un lumicino. Ma Davide non si è mai arreso, nonostante l’amputazione delle braccia e delle gambe… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO DELL’INDICE

LEAVE A REPLY