Sì alla donazione

Smartwatch free
Loading...

Gli operatori sanitari hanno subito provveduto alle manovre di defibrillazione e rianimazione cardiopolmonare, che era già stata avviata da alcune persone del centro sportivo, formate sul posto. Purtroppo le sue condizioni sono apparse subito critiche: dopo la morte cerebrale, la famiglia ha dato il consenso alla donazione degli organi.

LEAVE A REPLY