Introduzione

“Nessun intento liberticida”. Cos’ ha replicato Emanuele Fiano, parlamentare del Partito Democratico, di fronte alle critiche per la legge contro la propaganda fascista approvata alla Camera. Promotore dell’iniziativa, ha spiegato che l’idea nasce dalla “necessità di mettere un freno ai rigurgiti neo fascisti e al ritorno dell’ideologia di estrema destra. Non si intende colpire le opinioni, le idee, la ricerca storica e neppure quel folklore di cattivo gusto che spesso, intorno ai cascami del regime fascista, prospera”. Fiano ha quindi rilanciato con l’idea di mettere mano ai monumenti fascisti, come l’obelisco con la scritta DUX del Foro Italico a Roma… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

LEAVE A REPLY