Introduzione

Il Fatto Quotidiano oggi in edicola rivela un errore del Governo che sta suscitando grandi polemiche. Nella manovra correttiva, infatti, non è stata inserita l’esenzione sulla tassa di successione per le case distrutte dal terremoto dello scorso 24 agosto, che distrusse Amatrice, Accumoli e altri comuni tra Lazio e Marche. Non solo: gli eredi dovrebbero così pagare anche lo smaltimento delle macerie. Tra i diretti interessati, ovviamente, c’è un’opposizione netta a questa situazione… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

LEAVE A REPLY